Iginio Ventura, classe 1980, orafo alla scuola di Valenza Po, dal 2011 è titolare della storica attività di famiglia, la Gelateria Pina Gel di Peschici (Fg, Puglia).

Terza generazione di maestri gelatieri, Iginio ha seguito le orme della madre Giuseppina, detta Pina, e dell’amata nonna Lucrezia, che nel 1984 intraprese l’attività di bottega rendendo celebre il suo gelato artigianale.

Nel segno della tradizione, pur custodendo le antiche ricette, Iginio sperimenta nuove versioni del gelato artigianale e ricerca l’essenzialità dei sapori abbinandoli elegantemente tra loro , in un percorso emotivo e  sensoriale di continua riscoperta del gelato artigianale di qualità.

L’ultima creazione è racchiusa in un piatto dal nome audace “Cazzimperio secondo Pina Gel”

 

Affidiamo alle parole di @madame_petitti il nostro racconto di #granifuturi 2018, un evento molto significativo che ha segnato una svolta nel nostro percorso professionale. Grazie a @fornosammarco per averlo immaginato e realizzato 🌾#Repost @madame_petitti (@get_repost) ・・・ Abbiamo per troppo tempo corso dietro alla parola “#antico” dimenticando che è il #futuro che siamo chiamati a costruire. . . . ‘Grani Futuri’ già nel nome rappresenta il migliore #manifesto di un movimento che si sta formando attorno ad Antonio Cera, a San Marco in Lamis ed all’intera #puglia. Terra ricca di #grano e di #speranza, buon gusto e #tradizioni, che sa guardare al futuro non mettendo in discussione le proprie #radici. . . . È la storia di Antonio che, con la sua laurea in economia presa a #milano, è tornato a casa sua ed è diventato un panificatore. È la storia dei numerosi artigiani che hanno dato vita a #granifuturi 2018 e che hanno raccontato quanto il cibo – in #italia – stia diventando il vero motore #culturale (oltre che economico). . . . Una foto significativa, che possa tentare di condensare volti e piatti, potrebbe essere questa: il #cazzimperio di Iginio Ventura #pinagel. Qui il pane è entrato in un #gelato ed il gelato è diventato un entree, ovviamente salato. Un piatto molto interessante che racconta bene delle evoluzioni di due mondi complessi come quelli della #panificazione e del #gelatoartigianale… (Crostino di pane, arancia nuda, sorbetto di finocchio, olio evo, pepe, cime di capperi, olive candite ed erbe aromatiche) 🌾 Evviva la speranza, evviva chi sa guardare oltre se stesso ed i confini del proprio orto, evviva quel grano e quel pane che rappresentano la storia ma sanno guardare al futuro 💚🌾 Prosit #antoniocera #sanmarcoinlamis #gargano #foggia #instafoggia #instafoodie #foodlover #foodie #antonellapetittifoodtrotter #foodtrotter

Un post condiviso da Gelateria Pinagel 🍦🚚 (@pinagel84) in data: